Garage a fuoco a Lagosanto, il responsabile è un comacchiese

Il rogo lo scorso novembre: i carabinieri hanno individuato e denunciato l'uomo che appiccò il fuoco

LAGOSANTO. Scoperto il responsabile dell’incendio scoppiato in un garage e denunciato dai carabinieri. Era la sera del 10 novembre scorso quando in via Curole, a Lagosanto, si sprigionava un incendio all’interno di un garage di proprietà di P.V., 66enne del posto. L’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Comacchio permetteva di domare le fiamme e raccogliere dalla scena del crimine gli elementi utili alle indagini.

I danni alla struttura, così come alle due vetture parcheggiate all’interno, erano ingenti. A distanza di poco più di due mesi gli investigatori della compagnia di Comacchio hanno chiuso il cerchio sul responsabile del reato, identificato per P.P., 57enne comacchiese, che ora dovrà rispondere avanti al tribunale di Ferrara di incendio doloso e ovviamente risarcire il danno causato.