Tre lutti, sei ricoveri, tamponi positivi al covid verso il 20% nel Ferrarese

L'ingresso della Cra La Fiorana di Argenta

Una persona in più in terapia intensiva, ma c'è anche il dato positivo delle vaccinazioni, oltre quota 11mila: ieri è toccato alla Fiorana di Argenta

FERRARA. Tre decessi positivi al covid, 127 tamponi che hanno rilevato il coronavirus con un'incidenza pari al 19,8% sul totale dei refertati, 5 ricoveri di cui uno in terapia intensiva. Vaccinazioni oltre quota 11mila. Sono questi i dati salienti del bollettino quotidiano emesso anche oggi, sabato 23 gennaio, dalla sanità ferrarese.

Per una volta iniziamo con il riferire dei vaccini, perché sono stati somministrati in un luogo-simbolo, almeno a livello locale, della pandemia e dei suoi effetti tragici. Tanti lutti, infatti, si sono contati nei mesi scorsi alla casa residenziale La Fiorana, fianlmente 96 persone sono state vaccinate proprio in quel luogo protetto di Argenta. Dal 27 dicembre 2020 al 22 gennaio 2021 sono state erogate 11.064 vaccinazioni in tutto il Ferrarese.

Veniamo alle vittime, tutte della giornata di ieri. A spirare, ancora una volta, sono persone anziane, come comunicano la direzione medica dell'ospedale Sant'Anna di Ferrara il dipartimento di sanità pubblica dell'Ausl. Si tratta di una donna classe 1931 di Argenta ricoverata all'ospedale del Delta, di un uomo del 1939 di Ferrara, che era stato ricoverato all'ospedale di Cona lo scorso 3 gennaio con patologie pregresse concomitanti, così come ne aveva la donna classe 1940 di Cento entrata al Sant'Anna appena  lunedì scorso.

Circa i tamponi positivi sono127 su 639 (4 Argenta, 3 Bondeno, 7 Cento, 5 Codigoro, 27 Comacchio, 4 Copparo, 26 Ferrara, 2 Fiscaglia, 2 Goro, 11 Jolanda di Savoia, 3 Lagosanto, 4 Mesola, 1 Ostellato, 11 Poggio Renatico, 2 Portomaggiore, 2 Riva del Po, 2 Terre del Reno, 9 Tresignana, 2 fuori provincia), l'età media dei positivi si attesta a 43,9 anni. Di questi, 10 sono stati rilevati da focolaio, 117 da contatto sporadico; gli asintomatici sono 89 (rilevati 32 con contact tracing, 0 screening sierologici, 2 test per categoria, 0 test pre ricovero, 55 non noti), 38 sintomatici.

Le persone entrate in isolamento domiciliare sono 405 e una in sorveglianza telefonica, al contrario sono 321 quelle uscite dall'isolamento domiciliare.

I ricoveri all'ospedale di Cona nella giornata di ieri sono stati 5 in reparto Covid + ( 4 Ferrara, 1 Argenta) e 1 in terapia intensiva (Ferrara).

I guariti comunicati dal Dsp sono 173 (4 Argenta, 3 Bondeno, 23 Cento, 1 Codigoro, 26 Comacchio, 7 Copparo, 64 Ferrara, 2 Fiscaglia, 3 Goro, 1 Jolanda di Savoia, 2 Lagosanto, 1 Masi Torello, 3 Mesola, 4 Ostellato, 5 Poggio Renatico, 1 Portomaggiore, 3 Riva del Po, 5 Terre del Reno, 4 Tresignana, 4 Vigarano, 2 Voghiera, 5 fuori provincia); i dimessi all'ospedale di Cona nella giornata di ieri sono 2 (1 Ferrara, 1 Argenta).