Trovati in giro di notte senza motivo, maxi multa a due argentani

Le fiamme gialle sanzionano un ragazzo recidivo e il suo amico: 1.500 euro. Bloccati anche due di ritorno dal Veneto

ARGENTA. Nel corso della scorsa notte, fra venerdì 22 gennaio e oggi, i finanzieri della Tenenza di Comacchio, ad Argenta, hanno sanzionato due soggetti per essere stati trovati in giro, in macchina, intorno alle 2, senza giustificato motivo. Uno dei ragazzi, recidivo in quanto già sanzionato da parte di altra forza di polizia per analoga violazione, ha dichiarato ai militari operanti di essere dovuto uscire di casa per acquistare delle sigarette. Agli stessi è stata irrogata una sanzione amministrativa più pesante sia per l’utilizzo del veicolo che per la reiterazione della violazione, per un totale di circa 1.500 euro.

Analogamente, nei giorni scorsi, i finanzieri della Compagnia di Ferrara, nel corso di un controllo presso il casello autostradale di Ferrara Nord, hanno sanzionato due persone di rientro dal Veneto, dopo la mezzanotte, senza giustificato motivo.

L’attività della guardia di finanza s'inserisce nel contesto di quelle pianificate sotto la cabina di regia della prefettura di Ferrara, per garantire, con l’attuazione di regole condivise e uniformi, il contenimento della diffusione del covid-19, nel rispetto delle misure messe in atto per fronteggiare l’emergenza sanitaria a tutela della salute pubblica.