Nessuna vittima con il covid, ma 100 nuovi contagiati e 11 ricoveri nel Ferrarese

Il bollettino della sanità è meno pesante, ma la diffusione della pandemia non si arresta: 20% di tamponi positivi. Proseguono le vaccinazioni anche con i richiami

FERRARA. Nessun decesso nell ultime 24 ore. Almeno, nessuno che sia stato comunicato e quindi, perdonate la parola oscena, contabilizzato in questo sabato di fine gennaio. Il covid, insomma, per una volta dà un minimo di tregua.

Il bollettino della sanità estense in questo 30 gennaio annovera 100 nuovi positivi (2 Argenta, 0 Bondeno, 10 Cento, 10 Codigoro, 9 Comacchio, 5 Copparo, 39 Ferrara, 1 Fiscaglia, 2 Jolanda di Savoia, 3 Lagosanto, 0 Masi Torello, 0 Mesola, 3 Ostellato, 3 Poggio Renatico, 1 Portomaggiore, 5 Riva del Po, 2 Terre del Reno, 0 Tresignana, 2 Vigarano, 3 fuori provincia), per un tasso che sfiora il 20% dei 505 tamponi esaminati (9,8 per la precisione). L'età media dei positivi scende a 43,1 anni; di quelli individuati 5 appartengono a un focolaio, 95 da contatto sporadico. Gli asintomatici sono 75 (rilevati 35 con contact tracing, 1 screening sierologici, 1 test per categoria, 3 test pre ricovero, 35 non noti), 25 sintomatici.

Sono ben 411 le persone entrate in isolamento domiciliare e una in sorveglianza telefonica; per contro 312 quelle che ne sono uscite.

I ricoveri all'ospedale Sant'Anna di Cona nella giornata di ieri sono stati 9 in reparto Covid + ( 3 Ferrara, 1 Jolanda di Savoia, 2 Tresignana, 1 Vigarano, 1 Portomaggiore, 1 fuori provincia) e 2 in terapia intensiva (2 Ferrara).

I guariti comunicati dal Dsp sono 143 (4 Argenta, 9 Bondeno, 19 Cento, 3 Codigoro, 44 Comacchio, 5 Copparo, 30 Ferrara, 1 Fiscaglia, 4 Goro, 4 Lagosanto, 1 Mesola, 1 Ostellato, 6 Poggio Renatico, 1 Portomaggiore, 1 Riva del Po, 2 Terre del Reno, 3 Tresignana, 2 Vigarano, 1 Voghiera, 2 fuori provincia), i dimessi dall'ospedale di Cona nella giornata di ieri 3 (1 Ferrara, 2 Copparo).

Concludiamo con il dato delle vaccinazioni: dal 27 dicembre 2020 al 29 gennaio 2021 ne sono state erogate 14.404, di cui 11.322 prime dosi e 3.082 seconde dosi. Il 29 gennaio sono state effettuate 852 vaccinazioni, di cui 117 prime dosi e 735 seconde dosi.