In calo i positivi, ora sono scesi a 752

Ieri giornata senza decessi. Sono entrati in quarantena gli alunni di una classe della scuola media di S. Maria Maddalena

Zero decessi nel bollettino di ieri, uno stop per fortuna che ha dato un po’ di tregua ad bilancio delle vittime in provincia di Ferrara che ha superato già quota seicento dall’inizio della pandemia. So no oltre duecento le vittime del Comune di Ferrara, 63 nel Comune di Argenta, 53 nel Comune di Cento e 46 nel Comune di Ferrara. Il comune ferrarese che ha fatto registrare meno decessi è Masi Torello con 2.

NUOVI positivi


C’è stato un calo anche dei tamponi positivo, in totale 55: (3 Argenta, 4 Bondeno, 3 Cento, 3 Codigoro, 1 Comacchio, 1 Copparo, 23 Ferrara, 3 Mesola, 7 Poggio Renatico, 2 Portomaggiore, 1 Riva del Po, 1 Terre del Reno e 3 fuori provincia) su 289 refertati, un numero molto contenuto, tant’è che, come accade sempre in questi casi, la percentuale dei positivi s’innalza fino a sfiorare il 20%. L’età media dei nuovi positivi è di 42,6 anni. Dei nuovi positivi: 2 sono stati rintracciati in un focolaio, i rimanenti sono contagiati da contatto sporadico. Dei 55 gli asintomatici sono 46 (rilevati 23 con contact tracing e 23 non noti), 9 i sintomatici. Uno è rientrato dall’estero.

Le persone entrate in isolamento domiciliare sono 372 e 3 quelle entrate in sorveglianza telefonica; per contro, le persone uscite dall’isolamento domiciliare sono 301. I ricoveri all’ospedale di Cona nella giornata di venerdì 12 febbraio sono stati 5 in reparto Covid + (2 Ferrara, 1 Bondeno, 1 Cento, 1 Copparo), 2 in terapia intensiva (1 Cento, 1 Bondeno).

I guariti sono stati 59 (3 Argenta, 1 Bondeno, 7 Cento, 5 Codigoro, 10 Comacchio, 3 Copparo, 13 Ferrara, 2 Fiscaglia, 1 Lagosanto, 2 Poggio Renatico, 1 Portomaggiore, 2 Terre del Reno, 4 Vigarano, 5 fuori provincia). Dimessi dall’ospedale di Cona 6 (4 Ferrara, 1 Copparo, 1 Riva del Po). Il bilancio dei positivi: 752.

Sul fronte delle vaccinazioni, dal 27 dicembre 2020 al 6 febbraio 2021 ne sono state erogate 22.759, di cui 13.181 prime dosi e 9. 578 seconde dosi. Nella gironata di venerdì, sono state effettuate 130 vaccinazioni, di cui 109 prime dosi e 21 seconde dosi.

Alunni in Quarantena

Sono entrati in quarantena gli alunni della classe terza B della scuola secondaria di primo grado di via Amendola a Santa Maria Maddalena. È stata infatti riscontrata la positività di un alunno all’interno della terza B, classe per la quale da ieri è stata attivata la didattica a distanza.

A comunicare il provvedimento, una circolare del dirigente scolastico Salvatore Madaghiele. Domani alle 15 gli alunni della terza B e i loro docenti saranno sottoposti a test rapido nel plesso di via Amendola, ingresso auditorium.

In isolamento per un caso di positività anche la quarta B del plesso di via King, il dipartimento di Prevenzione della Ulss 5 entro 72 ore programmerà una prima seduta di esecuzione dei tamponi.

Gli alunni, posti in quarantena preventiva dall’autorità sanitaria, devono restare a casa e non entrare in contatto con nessuno al di fuori dei già conviventi, soprattutto con persone a rischio.

Nelle scuole ferraresi prosegue il monitoraggio in quei plessi dove si sono registrati casi di contagi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA