Bike-sharing, a Ferrara rimozioni delle bici in disuso

Terminato da tempo il servizio, si recuperano i veicoli o quel che ne rimane

FERRARA. Prenderanno il via oggi gli interventi, a cura del Comune di Ferrara, per la rimozione, in diverse zone della città, delle postazioni di “Mi Muovo in Bici”, servizio di bike-sharing da tempo non più attivo. Le aree interessate dagli interventi sono dislocate in: via Renzo Felisatti (Stazione Ferroviaria), via Fausto Beretta, piazzetta Previati, Giardini 20 e 29 Maggio 2012, via Pergolato, via Rampari di San Rocco (intersezione via Fossato di Mortara), via Saragat (Polo Scientifico), e via Quartieri (Unife Dipartimento di Architettura).

Agli interventi di rimozione seguiranno opere per il ripristino del decoro delle aree, che in passato sono state oggetto anche di episodi vandalismo e che sono destinate ad accogliere nuovi servizi di mobilità per i cittadini.


Un’adeguata pulizia delle bici non usarte e abbandonate in strada e quanto mai necessaria anche per rendere la città più decorosa. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA