Tre decessi con covid nel Ferrarese, un anziano resisteva da Natale

L'ospite della Cra Paradiso era stato ricoverato proprio lo scorso 25 dicembre

FERRARA. Tre decessi, tre persone anziane, due uomini e una donna spirati ieri, lunedì 15 febbraio, con il covid e con patologie pregresse. Uno di loro, uomo classe 1938, era ospite della Cra Paradiso di Ferrara, città in cui era residente. Lo avevano portato all'ospedale Sant'Anna di Cona proprio il giorno di Natale, lo scorso 25 dicembre: ha resistito quasi due mesi, nonostante l'età e gli acciacchi, prima di arrendesi.

Storie diverse, invece, quelle delle due altre due persone spirate. La più anziana era ricoverata all'ospedale del Delta a Lagosanto, era una donna di Migliaro e l'anno di nascita era addirittura il 1927. Ancora a Cona, invece, l'altro uomo, più giovane, classe 1943, di Fiscaglia, ricoverato al Sant'Anna da 10 giorni.