Feste, spostamenti, niente mascherine: a Ferrara altri 4.000 euro di multe

I controlli della polizia per il contenimento della pandemia: tra i sanzionati anche cinque studenti universitari

FERRARA. altri 4.000 euro di multe per il mancato rispetto delle norme per il contenimento della pandemia. Proseguono senza soluzione di continuità i controlli finalizzati al contrasto della diffusione epidemiologica a Ferrara, sia nelle ore diurne che notturne, nelle zone della città e vie di collegamento: 10 le persone sanzionate per aver violato le norme anti covid.

E' QUI LA FESTA

Su segnalazione della sala operativa si interveniva nella nottata in una unità abitativa del centro ove dei vicini avevano segnalato un party privato. Sul posto gli Agenti udivano la musica ad alto volume provenire dall’appartamento sito all’ultimo piano. All’interno  venivano sorpresi cinque ragazzi intenti a festeggiare il superamento di un esame universitario, in violazione  delle norme anti-Covid. La festa veniva  immediatamente interrotta e i giovani, di età compresa tra i 20 e 22 anni, venivano sanzionati amministrativamente.

DALL'AUTOSTRADA

Controlli ai caselli di Ferrara Sud e Nord. Fermata una ragazza proveniente dalla provincia di Udine e alla richiesta  del motivo del suo spostamento, riferiva che si doveva incontrare  con un amico che si trovava a Ferrara per lavoro. Un signore proveniente  da Rimini all’atto del controllo giustificava lo spostamento dal proprio comune di residenza per accompagnare una persona a Ferrara. Entrambi privi di comprovate esigenze venivano sanzionati.

MASCHERINE

Ulteriori tre sanzioni venivano contestate nel centro cittadino a dei ragazzi per il mancato uso dei dispositivi di protezione individuale.

Nei confronti dei predetti venivano elevate sanzioni amministrative di 400 euro per un totale di 4.000,00 euro.