Tenta la truffa a un'anziana di Ostellato: «Nonna, ho bisogno di soldi»

Telefonata con richiesta di denaro per la vaccinazione anti-covid. La vittima chiama la figlia, che fa arrivare i carabinieri

OSTELLATO. Tentato l’ennesima truffa a una persona anziana. E' accaduto alle 14.30 circa di ieri, lunedì 15 marzo, quando una donna residente nel Comune di Ostellato avvertiva i carabinieri del luogo che l’anziana suocera aveva ricevuto pochi minuti prima una telefonata da una persona ignota, presentatasi come la nipote, che le aveva chiesto dei soldi per la vaccinazione anti-covid. Una pattuglia dello stesso comando si è pertanto recata precipitosamente a casa dell’anziana donna, raccogliendo le prime informazioni e avviando le ricerche dei malfattori, che non si sono presentati a riscuotere il denaro, probabilmente perché dissuasi dal pronto intervento dei carabinieri stessi.