Lontano da casa a bere birra, per lui scatta la multa Covid

Nei controlli della Polizia di Stato contestate sei sanzioni amministrative per l’importo di 400 euro ciascuna

FERRARA. Le limitazioni ci sono, vanno rispettate e dai controlli delle forze dell’ordine arriva la conferma che la maggior parte dei cittadini lo fa. Ma ci sono alcune eccezioni come rilevano i controlli della Polizia di Stato che nei gironi scorsi ha contestato sei sanzioni amministrative per l’importo di 400 euro ciascuna: tutte per avere violato a vario titolo il decreto legge in vigore da una settimana per il contrasto alla terza ondata Covid.

Tra i fatti più curiosi, quello di un ferrarese di 52 anni che stava bevendo birra, in un parco e alla vista degli agenti ha cercato di allontanarsi: raggiunto e identificato non ha fornito un motivo per trovarsi lontano da casa: multa di 400 euro.

Tra le altre persone sanzionate, un cittadino nigeriano e un libanese entrambi di 28 anni e un italiano di 57 anni che non hanno saputo giustificare la loro presenza in città: non hanno dato spiegazioni sugli spostamenti all’interno del comune di Ferrara. Invece altri venivano da fuori Ferrara: un ragazzo di 23 anni e un nigeriano di 36 anni residenti in provincia, sono stati sanzionati per il divieto di spostamento da altro Comune.


© RIPRODUZIONE RISERVATA