Senza casa e lavoro scatta allontanamento

Anche nei giorni scorsi gli agenti di Polizia del Reparto prevenzione crimine di Bologna hanno pattugliato diverse zone della città: in un controllo hanno fermato una donna sprovvista di documenti, che chiedeva l’elemosina. Accompagnata in questura si è scoperto trattarsi di una donna 39enne, nazionalità romena, dal 2019 in Italia senza casa e lavoro, disoccupata e che vive di espedienti: per lei è scattato il decreto di allontanamento, obbligo di lasciare l’Italia.