Contenuto riservato agli abbonati

A Ferrara monopattini e bici elettrici, in aprile scatta il servizio noleggio

Via libera del Comune dopo l’assegnazione del bando. Il vicesindaco Lodi: «Dispositivi per rispettare i limiti di velocità»

FERRARA. Ferrara, città delle biciclette per antonomasia, presto potrebbe diventare anche quella dei monopattini. Il Comune di Ferrara ha dato infatti in questi giorni il via libera ai servizi di sharing di monopattini a propulsione prevalentemente elettrica e biciclette a pedalata assistita, in modalità a flusso libero (free-floating), con la possibilità di restituire il monopattino in punti diversi da quello di prelievo.

Un servizio a noleggio che riguarderà da aprile la zona della cinta muraria della città e dell’immediata periferia.


«In questi giorni - dichiara il vicesindaco e assessore alla mobilità Nicola Lodi - verrà programmata una riunione dove verrà stabilito in quali punti mettere il servizio. È prevista anche un’officina che avrà il compito di riparare e da eventuali guasti e ricaricare i monopattini e le bici in modo che l’utenza li possa trovare sempre efficienti. Nel bando avevamo anche inserito la clausola per cui i monopattini obbligatoriamente devono essere tarati per fare una velocità massima di 7 chilometri all’ora nelle aree pedonali del centro e un massimo dei 20 sulle altre strade».

Due le aziende che hanno vinto il bando e che dopo Pasqua inizieranno il servizio di noleggio, ovviamente confidando anche in una graduale riduzione nelle limitazioni per gli spostamenti imposti dalle misure di contenimento al covid.

La Giunta a fine novembre scorso aveva approvato la delibera che definisce quali caratteristiche devono avere i servizi di sharing, sono state approvate le modalità di utilizzo per la circolazione dei monopattini elettrici, una sorta di vademecum per gli utilizzatori di questi mezzi (in sharing o in proprietà), che riunisce in un unico testo le regole che ne governano l'uso, successivamente a fine dicembre è stato pubblicato dal Servizio Mobilità Traffico e Sosta un avviso pubblico per raccogliere le manifestazioni di interesse e selezionare gli operatori.

«Con l’avviso pubblico - dichiara ancora l’assessore alla mobilità - si è inteso selezionare gli operatori privati interessati ad istituire servizi di noleggio per monopattini e biciclette elettriche sul territorio del centro abitato di Ferrara, eventualmente incrementabili nei prossimi anni. Gli operatori selezionati sono Helbiz Italia e Dott. emTransiti rispettivamente con 200 monopattini e 200 biciclette il primo, e 200 monopattini e 20 biciclette il secondo». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA