Un altro morto, 12 nuovi ricoveri e tamponi positivi al 27%: così il covid nel Ferrarese

C'è anche un ulteriore trasferimento in terapia intensiva. Ma pure 877 persone che escono dall'isolamento domiciliare

FERRARA. Un ulteriore decesso, 164 nuovi positivi, pari al 27,2% dei tamponi refertati, 12 ricoveri in più e un trasferimento in terapia intensiva. Anche il bollettino odierno della sanità ferrarese non offre un quadro rassicurante dell'evolversi della pandemia, sebbene la zona rossa dovrebbe far sentire i suoi effetti positivi.

Ad allungare la lista di chi ci ha rimesso la vita con il covid è un uomo classe 1955 di Cento, entrato all'ospedale Sant'Anna di Cona l'11 marzo scorso e qui spirato nella giornata di ieri, venerdì 26 marzo; il paziente soffriva di patologie pregresse concomitanti.

Veniamo ai tamponi positivi, come detto 164 (8 Argenta, 9 Bondeno, 22 Cento, 5 Codigoro, 2 Comacchio, 9 Copparo, 57 Ferrara, 0 Fiscaglia, 3 Goro, 3 Lagosanto, 1 Masi Torello, 2 Mesola, 0 Ostellato, 7 Poggio Renatico, 3 Portomaggiore, 1 Riva del Po, 17 Terre del Reno, 1 Tresignana, 6 Vigarano, 3 Voghiera, 5 fuori provincia): l'età media dei nuovi infetti è di 43,7 anni, ne sono stati rintracciati 13 da focolaio e 151 da contatto sporadico, gli asintomatici sono 114 (rilevati 49 con contact tracing, 0 screening sierologici, 2 test per categoria, 0 test pre ricovero, 63 non noti) e 50 i sintomatici.

Le persone entrate in isolamento domiciliare sono 366 e 9 quelle in sorveglianza telefonica; per contro ne sono uscite 877.

Dicevamo dei ricoveri all'ospedale di Cona nella giornata di ieri: 12 in reparto Covid + ( 5 Ferrara, 2 Vigarano, 4 Copparo, 1 fuori provincia) e 1 in terapia intensiva (Ferrara, proveniente da reparto non intensivo).

I guariti comunicati dal Dsp sono 108 (7 Argenta, 4 Bondeno, 13 Cento, 3 Codigoro, 5 Comacchio, 4 Copparo, 40 Ferrara, 1 Fiscaglia, 0 Goro, 0 Jolanda di Savoia, 1 Lagosanto, 3 Mesola, 5 Poggio Renatico, 7 Portomaggiore, 3 Riva del Po, 6 Terre del Reno, 0 Tresignana, 4 Vigarano, 1 Voghiera, 1 fuori provincia) e 7 i dimessi all'ospedale di Cona nella giornata di ieri (3 Ferrara, 1 Vigarano, 1 Terre del Reno, 2 Bondeno).

Sul fronte della campagna vaccinale, dal 27 dicembre 2020 al 26 marzo 2021 sono state erogate 71.452 vaccinazioni, di cui 48.118 prime dosi e 23.334 seconde dosi: il 26 marzo sono state effettuate 1.953 vaccinazioni, di cui 1.152 prime dosi e 801 seconde dosi.