Investito su via Padova, muore falciato da un'auto mentre attraversava

L'incidente mortale giovedì sera a Pontelgaoscuro, subito sul posto sanitari 118 ma l'uomo era morto sul colpo. La vittima è Vittorino Luppi, 68 anni, abitava poco distante il punto in cui è avvenuto l'investimento

FERRARA.

 

Investito mentre attraversava via Padova, morto sul colpo

Non c’è illuminazione in via Padova e giovedì sera, 8 apprile,  intorno alle 21.30, la donna alla guida della Fiat Punto si è trovata di fronte quella sagoma e l’ha colpita: stava attraversando la strada, l’uomo, Vittorino Luppi,  68 anni,  abitava poco distante, lì in via Padova a Pontelagoscuro, di fronte all’ex mobilificio Tre stelle.

È stato investito ed è morto sul colpo, per lui non c’è stato nulla da fare nonostante l’arrivo tempestivo del 118. A raccontare cosa è successo diversi testimoni che sono stati ascoltati a tarda sera dagli agenti della Polizia municipale, automobilisti che hanno assistito alla scena, arrivando dalla corsia opposta.

La donna sull’auto viaggiava verso Ferrara, lui , il pedone, aveva quasi terminato di attraversare quando all’improvviso, la donna - così ha detto agli agenti - si è vista davanti la persona.

Un urto tremendo, nella parte anteriore con muso e parabrezza della piccola Panda distrutti e a terra, il corpo senza vista dell’uomo. Nella tarda serata di ieri erano in corso tutte le attività della polizia, per i rilievi e per informare i familiari della vittima. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA