Coronavirus, due decessi e sei ricoveri nel Ferrarese

Le vittime avevano 38 e 62 anni, entrambe con patologie pregresse. I guariti nelle ultime 24 ore sono 171

FERRARA. Due decessi, sei ricoveri e 86 nuovi positivi al coronavirus in provincia di Ferrara. Le vittime, entrambe di Ferrara, sono una donna di 38 anni e un uomo di 62; tutti e due avevano patologie pregresse. Secondo il bollettino diramato oggi (11 aprile), dei nuovi ricoverati al Sant’Anna di Cona uno è un caso sospetto, quattro sono nel reparto Covid e uno in terapia intensiva. Gli 86 positivi sono 6 di Argenta, 13 di Cento, 3 di Codigoro, 5 di Comacchio, 5 di Copparo, 30 di Ferrara, 7 di Goro, 1 di Jolanda di Savoia, 2 di Lagosanto, 2 di Mesola, 1 di Ostellato, 2 di Portomaggiore, 4 di Terre del Reno, 1 di Vigarano Mainarda, 1 di Voghiera e tre di fuori provincia. L’età media è 41 anni e un mese; tutti sono riconducibili a contatti sporadici e non a focolai. Degli 86, 72 sono asintomatici e 14 sintomatici.

Secondo il bollettino si registrano anche 250 persone entrate in isolamento domiciliare, sette sorveglianza telefonica e 343 persone uscite dall’isolamento domiciliare. Si registrano anche 171 persone guarite, ovvero negative al doppio tampone, e sette persone uscite dall’ospedale Sant’Anna di Cona. Dal 27 dicembre 2020 al 10 aprile 2021 sono state erogate 99.744 vaccinazioni, di cui 68.984 prime dosi e 30.760 seconde dosi. Il 10 aprile sono state effettuate 1.870 vaccinazioni, di cui 1.512 prime dosi e 358 seconde dosi.