Ferrara, picchiata e minacciata dall'ex marito: ammonito

Dopo ripetute minacce e vessazioni la donna ha denunciato. Il questore ha disposto il provvedimento

FERRARA. Non ha accettato la fine della relazione e per questo ha cominciato a tormentare l’ex moglie con messaggi, chiamate, appostamenti, minacce e violenze sia fisiche sia verbali. La donna, visto il perpetrarsi di queste azioni, ha cominciato a vivere in uno stato di ansia perenne. Dopo l’ennesima aggressione con schiaffi, calci, strattonamenti e minacce, ha trovato la forza di denunciare e raccontare i maltrattamenti fisici e le vessazioni psicologiche subìte da tempo. Il questore di Ferrara, Cesare Capocasa, dopo gli ultimi avvenimenti ha disposto la misura dell’ammonimento. Con questa misura l’ex marito viene intimato a desistere da comportamenti e atti lesivi nei confronti della donna.