Ferrara. I clienti consumavano bevande davanti al bar: locale chiuso cinque giorni

Sanzione da 400 euro al "Pentagono" di via Ortigara. Dall'inizio dell'anno la polizia amministrativa ha chiuso 14 esercizi comminando multe per 15.600 euro

FERRARA. La squadra amministrativa della Divisione Pas della Questura continua a effettuare controlli quotidiani tesi al rispetto delle norme Anticovid. Il titolare del bar Pentagono di via Ortigara ha ricevuto una sanzione amministrativa di 400 euro, con l'ordine di chiusura immediata per cinque giorni. Gi agenti hanno scoperto tre clienti che consumavano bevande nelle pertinenze dell’esercizio pubblico, servite  poco prima dalla moglie del titolare. Non è la prima volta che il locale non rispetta le disposizioni e nelle scorse settimane era già stato richiamato al rispetto delle norme  dagli Agenti,  a causa della presenza di persone che sostavano nelle vicinanze del locale intenti a consumare bevande. L’attività commerciale "recidiva" è stata segnalata alla Prefettura per le determinazioni di competenza circa l’ulteriore chiusura per un periodo sino a 30 giorni.

Sono stati poi controllati  otto esercizi di somministrazione alimenti e bevande, senza riscontrare comportamenti illeciti,  e quattro attività commerciali di vicinato risultate regolari. Dall’inizio dell’anno la Squadra Amministrativa ha  controllato diversi esercizi commerciali sia in città che in provincia procedendo alla chiusura di 14 locali e comminato 39 sanzioni per un totale 15.600 euro.