Addio "Rossa": è morta Milva

La cantante e attrice era nata a Goro 81 anni fa. Il decesso a Milano

I parenti di Goro: "Milva era il nostro orgoglio"

FERRARA. La Pantera di Goro ci ha lasciati: ieri (23 aprile) nella sua casa di Milano è morta a 81 anni Milva. La grande cantante e attrice, i cui vero nome era Maria Ilva Biolcati era nata a Goro il 17 luglio del 1939 e nel corso della sua carriera durata oltre mezzo secolo aveva ottenuto un enorme successo non solo in Italia, ma anche all'estero realizzando ben 173 tra album in studio, album live e raccolte ed esibendosi sui palcoscenici internazionali. Fondamentale l'incontro con il regista teatrale Giorgio Strehler, con il quale avviò un intenso pecorso artistico come interprete delle opere brechtiane. "La Rossa", come era soprannominata per il colore dei capelli, da tempo viveva a Milano con la segretaria Edith e la figlia, Martina Corgnati, critica d'arte.

"Milva è stata una delle interpreti più intense della canzone italiana. La sua voce ha suscitato profonde emozioni in intere generazioni. Una grande italiana, un'artista che, partita dalla sua amata terra, ha calcato i palcoscenici internazionali rendendo globale il suo successo e portando alto il nome del suo Paese. Addio alla pantera di Goro”, ha dichiarato il Ministro della Cultura, Dario Franceschini. Il segretario del Pd Enrico Letta su twitter: "L'Italia piange una icona fra le più amate".

Il sindaco di Goro: intitoleremo a Milva una via o un teatro

La camera ardente sarà allestita martedì 27 aprole dalle 9.30 alle 13.30 nel foyer del Piccolo Teatro Strehler. I funerali si terranno in forma privata.