Coronavirus, tre decessi e un ricovero in terapia intensiva nel Ferrarese

Quattordici nuovi positivi e 17 guariti nelle ultime 24 ore

FERRARA. Tre decessi, un ricovero in terapia intensiva e quattordici nuovi positivi al coronavirus in provincia di Ferrara. Sono questi i dati diramati col bollettino di oggi, 4 maggio, e ai quali vanno inclusi anche 58 casi di persone entrate in isolamento domiciliari, nove sotto sorveglianza telefonica e 107 persone uscite dall’isolamento. Le persone clinicamente guarite, ovvero negative al doppio tampone, sono 17.

Le vittime sono un 73enne di Ostellato, già ospite della Cra di Portomaggiore, un 73enne di Ferrara e una 33enne di Bondeno; i primi due avevano patologie pregresse, per quest’ultima invece il dato non è stato comunicato.

Dei 14 positivi, la cui età media è 36 anni e 5 mesi, otto sono asintomatici e 6 sintomatici. Vaccinazioni effettuate a Ferrara ieri: 2.650 (di queste 1.600 sono prime dosi e 1.050 seconde dosi). Totale vaccinazioni effettuate dal 27 dicembre 2020 a ieri: 152.508 (99.376 prime dosi e 53.132 seconde dosi).