Ferrara, crede di ricevere denaro ma lo versa: truffato un 65enne

L'uomo è stato raggirato da un "acquirente" che si era detto interessato all'acquisto di merce in vendita sul web

FERRARA. Nuova truffa del bancomat, questa volta ai danni di un 65enne. L’uomo aveva messo in vendita su subito.it il suo rimorchio per motocicli a mille euro. Dopo essere stato contattato da un possibile “acquirente”, l’uomo si è recato allo sportello Atm più vicino e seguendo le indicazioni dell’altra persona ha inserito il bancomat e cliccato su “ricarica Postepay”, ha digitato le cifre fornitegli dall’altro e ha confermato un importo di 250 euro. Il malvivente a quel punto, non pago della truffa, ha detto che la transazione non era andata a buon fine e l’ha invitato a ripetere l’operazione altre volte fino a farsi accreditare una somma di ben 1.200 euro. Al termine dell’operazione l’acquirente si è reso irreperibile e il 65enne ha capito di essere stato truffato. Alla fine la polizia ha rintracciato l’autore e lo ha denunciato.