Ostellato. Lunghe code dopo l'incidente: donna incinta soccorsa con l'elicottero

La futura mamma ha avuto le contrazioni mentre era bloccata nel traffico e l'ambulanza non riusciva a passare: portata in volo a Cona. Il tratto di Superstrada è stata riaperto

OSTELLATO. Incinta, è rimasta bloccata in una fila di auto che si era formata dopo un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio sulla Superstrada Ferrara-Mare, all’altezza di Ostellato. La donna ha cominciato ad avvertire le contrazioni, e la situazione è diventata critica perché l’ambulanza, a causa della strada completamente bloccata, non poteva raggiungerla. Per soccorrere la futura mamma è così intervenuta l’eliambulanza da Ravenna, che ha trasportato la donna all’ospedale di Cona per i necessari accertamenti. Nell’incidente sono rimasti coinvolti un mezzo d’opera adibito alla segnalazione di un cantiere mobile e un altro veicolo che per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale si sono scontrati. Nessuno è rimasto ferito, ma si sono formate lunghe code e per consentire la rimozione dei mezzi incidentati un tratto di Superstrada è stato chiuso, con obbligo di uscita a Ostellato. Verso le 19.45 una corsia è stata riaperta e un’ora più tardi la situazione è tornata alla normalità. Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la viabilità.-

RIPRODUZIONE RISERVATA