Ferrara: inseguito da un rider, ladro abbandona la borsetta rubata

Un rider (foto archivio)

La refurtiva era stata portata via dal cestino di una bici: "salvi" documenti e carte di credito. Indagano i carabinieri

FERRARA. Ha assistito al "classico" furto della borsetta dal cestello della bici, e non ha esitato a inseguire il ladro costringendolo a sbarazzarsi per strada del bottino, e recuerando così documenti e carte di credito della derubata. E' successo domenica sera in via Resistenza, dove poco prima delle 20 una donna in bicicletta è stata accostata da un malvivente, anche lui in bici, che le ha strappato la borsetta dal cestino per poi allontanarsi pedalando a tutta velocità. La donna ha avvertito i carabinieri dando una descrizione del ladro (giubbino blu, capelli ricci, lunghi e bianchi), ma nel frattempo un rider, vista la scena, si era messo a tallonare il delinquente in fuga. Il malvivente si è sbarazzato della borsetta dopo alcune centinaia di metri. Aveva fatto in tempo a prendere 40 euro in contanti, ma dentro c'erano ancora documenti e carte di credito, che sono stati restituiti subito alla proprietaria. I carabinieri di Ferrara hanno avviato le indagini per identificare il ladro.