Ferrara. No paura day: 51 sanzioni da 400 euro a chi non portava la mascherina

I trasgressori individuati dalla Digos durante la manifestazione e esaminando i video. Le multe saranno recapitate a casa

FERRARA - Da “No vax”, “No mask” alla stangata generale: dopo la manifestazione di sabato scorso nel centro città per l’iniziativa del movimento “No paura day”, alla presenza di circa 150 partecipanti che hanno protestato contro le misure restrittive imposte dal Governo, la Digos della Polizia ha segnalato alla prefettura 51 persone che non indossavano mascherine di protezione, per l’invio della sanzioni di 400 euro per violazione alle misure Anti-covid.

Tutto è successo durante l'iniziativache si è tenuta in piazza Castello, in pieno centro città: manifestazione, spiegano dalla questura cittadina, che non ha registrato turbativa per ordine e sicurezza pubblica, durante la quale si sono alternati diversi relatori sugli aspetti sanitari, giuridici, economici e sociali della gestione pandemica.

Durante la manifestazione, però, diversi partecipanti all’evento erano privi dei dispositivi di protezione individuale: per questo motivo il personale di Polizia e della Digos, in servizio per garantire anche il rispetto delle normative antiCovid, ha identificato decine di partecipanti che non utilizzavano le mascherine. Altri sono stati identificati dal successivo esame del materiale video girato dall’Ufficio Digos: un totale di 51 persone che verranno segnalate alla prefettura che invierà al proprio domicilio le sanzioni di 400 euro a testa per mancato rispetto delle misure Anti-covid.-