Argenta, falange staccata con un morso durante una lite tra donne

Dura quasi mezz’ora la rissa tra una 49enne e una 41enne. Separate da un uomo mentre arrivano agenti e carabinieri

ARGENTA. Al culmine della lite stacca con un morso la falange di un dito della rivale. È accaduto ieri mattina nel pieno centro di Argenta, dove due donne se le sono suonate di santa ragione: schiaffi, pugni e morsi. Protagoniste, tra le 11 e le 11.30, due donne originarie della Nigeria. Entrambe hanno dovuto fare ricorso alle cure del personale sanitario, cure praticate sia sul luogo sia al pronto soccorso dell’ospedale di Argenta. Ad avere la peggio fra le due litiganti, entrambe residenti in città, ma in due quartieri diversi, è stata la più anziana - 49 anni - alla quale è stata staccata con un morso la falange del dito medio di una mano. L’altra, una 41enne, ha riportato ecchimosi e graffi alla fronte e al braccio destro. Sui motivi della lite indagano i carabinieri di Argenta giunti sul posto con i colleghi di Longastrino.

Tutto è successo nel tratto di via Roiti compreso tra via Matteotti e via Travasoni, proprio davanti all’ingresso del centro Reab. Un parapiglia fra le due donne durato diversi minuti e proseguito poi verso l’incrocio principale del centro di Argenta. Un trambusto terminato grazie all’intervento di un uomo che è riuscito a separare le due donne. Intanto alcuni cittadini che hanno visto la scena hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine: sul posto sono arrivati agenti della polizia locale che hanno fatto di tutto per riportare alla calma le due signore. Poi, sono arrivati i militari di Longastrino che hanno identificato le due litiganti. La 41enne – con lesioni lievissime - è stata denunciata per lesioni aggravate nei confronti della rivale: peraltro la falange staccata con un morso non è stata trovata e tra le ipotesi c’è anche che sia stata inghiottita dalla rivale. Sono in corso indagini sul movente dell’accaduto. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA