Contenuto riservato agli abbonati

Non solo plastica, tra i rifiuti trovati lungo il Po spuntano vasca da bagno e carriola

Successo delle iniziative organizzate da Plastic Free in tutot il Ferrarese.  Dal Bondenese al mare volontari recuperano gli scarti gettati nella golena del fiume. E nel bosco di Porporana salta fuori di tutto

FERRARA. La crescita del movimento ecologista, a Bondeno, è lenta ma costante. Ormai non passa fine settimana senza che si incontrino gruppi di cittadini al lavoro per ripulire argini, spazi verdi e luoghi pubblici. Come ieri mattina, ad esempio, con l’iniziativa “Un Po, prima del mare” andata in scena a Stellata.

Organizzata da Plastic Free, con la referente locale Rossella Bernardi, e dal municipio di Bondeno, con l’assessore Michele Sartini presente all’appuntamento sul campo. Un evento che ha radunato tutti i territori rivieraschi del Po, dal Monviso al delta, per la pulizia delle golene del grande fiume.


LA PARTECIPAZIONE

«L’iniziativa si è svolta nelle quattro regioni attraversate dal Po, ed intendeva ripulire dai rifiuti che rischiano di finire in mare – dice l’assessore Sartini –. L’adesione è stata larghissima, oltre le aspettative, e devo ringraziare anche la comunità di cittadini stranieri bondenese che ha partecipato con grande disponibilità». Oltre al gruppo attivo a Stellata, un secondo nucleo di volontari è partito da Salvatonica alla volta di Porporana. Tra gli oggetti più curiosi sbucati tra gli innumerevoli sacchi della spazzatura, c’era persino una vasca da bagno, assieme ad una Tv e ad una carriola. L’iniziativa in riva al Po ha visto il sostegno di Clara Spa, Polizia locale dell’Alto Ferrarese, Flowe, Roberto Collina e Regina. Sabato pomeriggio si era avuto un prologo, con la raccolta nella zona del centro di svariati sacchetti di mozziconi di sigaretta, che hanno contribuito alla campagna provinciale servita per mettere a disposizione generi alimentari per i bisognosi.

Le iniziative

Nel Ferrarese la mobilitazione con Plastic Free lungo il Po ha visto svolgersi una serie di iniziative. Oltre a quella Bondenese, a Ferrara sono stati due gli appuntamenti, patrocinati dal Comune: nel Bosco di Porporana e a Pontelagoscuro per una passeggiata ecologica nella golena. Ma anche a Berra (al parco Rosina) e al Lido di Volano. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA