A Comacchio donna aggredita dall'ex marito che colpisce anche i carabinieri

I carabinieri di Comacchio sono intervenuti per proteggere la donna aggredita

E' successo ieri sera, 31 maggio, presso l'abitazione dove la donna vive con il nuovo compagno. Il 49enne è stato arrestato

COMACCHIO. Aggredita dal suo ex marito, che poi se la prende anche con i carabinieri e viene arrestato. La brutta serata di una donna di Comacchio e del suo nuovo compagno è stata causata dall'arrivo dell'ex nell'abitazione della coppia. La donna ha fatto partire una richiesta di aiuto alla centrale operativa dei carabinieri di Comacchio, che hanno mandato sul posto le pattuglie del Nucleo operativo radiomobile. L'ex marito oltre alle minacce verabali cercava di aggredire fisicamente la coppia, i carabinieri hanno cercato di contrapporsi ma l'uomo, in preda all'ira, è arrivato a minacciare di morte l'ex moglie e il suo compagno, colpendo poi i militari che facevano scudo con calci, pugni e strattonamenti.

Le due pattuglie hanno a questo punto immobilizzato l'aggressore, un 49enne pugliese residente in zona, e lo hanno poi arrestato per residenza e violenza a pubblico ufficiale. L'arrestato è stato dopo poco trasferito alla camera di sicurezza del comando provinciale carabinieri di Ferrara, in attesa dell'udienza di convalida e del processo per direttissima.