Due amiche ferraresi si perdono in montagna, salvate dai soccorritori

Un'immagine della Val Zoldana

E' successo in Val Zoldana, le due donne erano partite con i loro cani per una escursione

FERRARA. Erano convinte di trovarsi in Val Pramper, invece erano in tutt’altra posizione. Apprensione per 2 escursioniste ferraresi, 49 e 48 anni, finite dalla parte opposta, sul greto del Maè, all’altezza di Ospitale di Zoldo, nel Bellunese. Le due donne erano partite con i loro 2 cani da Forno di Zoldo con l’intenzione di arrivare a Malga Pramper. Dapprima hanno imboccato il sentiero che porta a Casera Col Marsang. Dopo aver trovato molta neve, hanno deciso di tornare indietro, seguendo una traccia che le aveva condotte sul greto del Maè.

In contatto con la centrale del Suem, si è riusciti a risalire alla loro posizione tramite messaggi Whatsapp ed è subito apparso evidente che le donne erano da tutt’altra parte rispetto a quanto ritenuto. Le amiche sono state raggiunte dai soccorritori e accompagnate a Forno di Zoldo. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA