Contenuto riservato agli abbonati

Muore per Covid l’imprenditore Giuseppe Bondi, città e basket in lutto

Aveva 59 anni. Il fratello: «Aveva ancora tanti sogni da realizzare» Cordoglio nel Kleb: «Una perdita gravissima» 

FERRARA. Un gravissimo lutto ha colpito la città di Ferrara per la morte di Giuseppe Bondi, 59 anni. L’imprenditore, noto in tutta Italia per la sua attività di fabbricazione di pasta industriale e per il servizio di approvvigionamento di moltissimi tra ristoranti e punti vendita sia all’ingrosso che al dettaglio, è spirato ieri mattina in seguito ad alcune complicazioni polmonari dovute al Covid ed era ricoverato da alcune settimane in gravi condizioni all’ospedale di Bologna.

Una morte improvvisa, che fa calare nel dolore la famiglia e i fratelli di Giuseppe, che aveva saputo in alcuni anni creare un polo commerciale della pasta molto importante, come testimoniano anche le parole commosse del fratello Francesco, titolare del ristorante Bondi di Via Bologna.


«Mio fratello - dichiara il ristoratore Francesco Bondi, 60 anni, - aveva ancora tanti progetti di espansione ed era continuamente in viaggio per commercializzare nuovi prodotti e far crescere la propria azienda. Aveva cominciato con il lavoro in un ristorante nella zona bolognese di Porta Lame e da lì poi si era messo in proprio. La sua azienda aveva acquisito molta popolarità quando per diversi anni aveva deciso di sponsorizzare la squadra della pallacanestro maschile ferrarese, sostenendo così una delle maggiori componenti dello sport ferrarese. Negli ultimi anni era diventato anche lo sponsor della squadra di calcio femminile giovanile della Spal. Per tutti noi, questa morte repentina di Giuseppe è una gravissima perdita».

Il lutto del kleb

In serata è arrivato anche un comunicato della squadra di basket maschile per ricordare e onorare la memoria di Giuseppe Bondi.

«La società Kleb Basket Ferrara - si legge nel comunicato - desidera esprimere la sua vicinanza e le più sincere condoglianze alla famiglia Bondi per la perdita di Giuseppe. Bondi è stato legato alla società biancazzurra con un rapporto speciale, in campo, facendo da main sponsor alla prima squadra, e fuori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA