Ferrara. Uomo in overdose: prima il salvataggio e poi la denuncia

Un intervento di carabinieri e 118 (foto archivio)

Intervento di carabinieri e 118 in via Borsari. In casa c'erano quattro piante di marijuana e l'uomo non aveva rispettato il foglio di via

FERRARA. Salvato dall'overdose, finisce nei guai per non aver rispettato il foglio di via obbligatorio da Ferrara e per la presenza di quattro piante di marijuana nell'appartamento. Protagonista della vicenda, un copparese di 36 anni con problemi di tossicodipendenza, che sabato notte ha accusato un malore da overdose mentre si trovava in una casa di via Borsari. Qualcuno ha avvisato i carabinieri, che sono accorsi sul posto insieme al 118. Gli operatori dell'emergenza sanitaria sono riusciti a scongiurare il peggio, ma i successivi accertamenti hanno appurato che l'uomo non aveva rispettato il foglio di via obbligatorio, e che in casa c'erano quattro piante di marijuana, ed è scattata la denuncia.