Spaccio sui Baluardi, in manette una coppia

Trovati dai carabinieri con sei grammi di cocaina, sostanza da taglio e bilancino di precisione

FERRARA. Una coppia è finita nei guai per spaccio dopo essere stata notata dai carabinieri del Norm di Ferrara durante un servizio antidroga. I due, un ferrarese di 40 anni domiciliato in provincia di Verona e una 26enne rumena senza fissa dimora e disoccupata, si trovavano questa mattina (domenica 6 giugno) sulle mura cittadine di via dei Baluardi. I loro movimenti sospetti e il loro comportamento guardingo avevano subito attirato l'attenzione dei militari, che lo stavano osservando a distanza. Impressioni che hanno trovato conferma poco dopo, quando i due hanno cominciato a essere sistematicamente avvicinati da alcuni tossicodipendenti della zona. A quel punto i carabinieri hanno deciso di entrare in azione, bloccando la coppia. I due sono stati identificati e controllati. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire un involucro contenente quasi sei grammi di cocaina, un bilancino di precisione, della sostanza da taglio nascosta in un portacrema e 150 euro frutto dello smercio di droga. I due sono stati arrestati e poi rimessi in libertà in attesa dell'udienza di convalida e del processo per direttissima, mentre tutto il materiale è stato sequestrato.