Coronavirus, nuovo record per le vaccinazioni a Ferrara

Nella sola giornata di martedì all'hub in Fiera  2.015 somministrazioni, 4.228 in tutta la provincia. Dal bollettino nessun decesso e nessun ricovero.

FERRARA. La macchina organizzativa guidata dall’Azienda USL di Ferrara per accelerare sulla campagna vaccinale anti-Covid ingrana l’ultima marcia, segnando un nuovo record di vaccinazioni nell’hub vaccinale a Ferrara Fiere.

Il dato, relativo alla giornata di martedì 8 giugno, supera la soglia delle duemila somministrazioni: sono ben 2015 le dosi inoculate nel corso della giornata, dalle 8 fino alle 24, anche grazie all’apertura degli Open Night che proseguono regolarmente tutte le sere dal 7 al 13 giugno nell’hub del capoluogo.

In totale, sono 4228 le somministrazioni effettuate martedì in provincia di Ferrara - compresi gli Open Day in corso ad Argenta, Cento, Codigoro e Comacchio - portando il dato generale a 262297 somministrazioni (di cui 163803 prime dosi e 98494 seconde dosi) dal 27 dicembre all’8 giugno.

E dal bollettino diramato, pure relativo alla giornata di martedì, arriva conferma di un momento particolarmente positivo nella gestione della pandemia: nessun decesso, nemmeno un ricovero a Cona. Solo 3 i nuovi positivi con 28 entrati in isolamento domiciliare. Sono 36 quelle invece uscite dal regime di isolamento, 30 le persone clinicamente guarite.