Comacchio, niente alcol dalle 23 fuori dai locali. La nuova ordinanza

COMACCHIO. Sarà attiva da oggi e fino al 12 settembre, la regolamentazione della vendita e del consumo di bevande alcoliche e superalcoliche. È quanto stabilisce l’ordinanza sindacale di oggi in cui sono contenute le modalità di consumo nel territorio comunale durante la stagione estiva. In dettaglio, non è consentito consumare nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, dalle 23 fino alle 6 del giorno successivo, bevande alcoliche di qualsiasi gradazione (sì al consumo nei locali autorizzati, pubblici esercizi, attività commerciali e attività artigianali, oppure delle aree concesse all’esterno). La somministrazione non può mai essere effettuata con la vendita di bottiglie o contenitori di vetro di qualsiasi capienza: sì invece per consumo al tavolo all’interno dei locali. Inoltre non è consentito, sempre dalle 23 e fino alle 6 del giorno successivo, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, il trasporto non professionale e la detenzione delle bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, su veicoli privati, su mezzi pubblici, a piedi, in bici e motocicli, in borsoni o sacchi o contenitori o esponendola sulla propria persona.

Da sottolineare che il divieto per i minori di 18 anni vale per tutte le 24 ore ed è vietata la vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione dalle 23 alle 6 del giorno successivo da parte di qualsiasi pubblico esercizio, attività commerciale o attività artigianale e con distributori automatici. Resta consentita la somministrazione o il consumo al banco o ai tavoli all’interno dei locali autorizzati sede dei pubblici esercizi, attività commerciali e attività artigianali, delle aree concesse all’esterno. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA