Argenta. Truffarono un'anziana portandole via 14mila euro: scoperti e denunciati dai carabinieri

La donna, 86 anni, ingannata con il trucco del falso incidente stradale

ARGENTA. Avevano ingannato una signora argentana di 86 anni con i trucco del finto incidente stradale. L'anziana era stata contattata da una sedicente avvocata che le aveva detto che il figlio e il nipote erano stato coinvolti in un incidente e che era necessario pagare una cauzione di 14mila euro per evitare loro il carcere. La signora aveva racimolato tutto il denaro i gli ori che aveva in casa, consegnando poco dopo il tutto a un "collaboratore". Il tutto era successo a febbraio e a seguito della denuncia presentata ai carabinieri, i militari della stazione di Portomaggiore, con il supporto dei Ris di Parma e dei colleghi di Comacchio  hanno avviato le indagini che hanno portato a identificare e denunciare i due autori del raggiro: un ventenne e una quarantaquattrenne milanesi, che ora dovranno rispondere di truffa aggravata in concorso.