Ferrara, maxischermi in provincia: sì alle piazze ma solo a sedere

Tutto pronto a Cento, Bondeno, Copparo, Argenta, Poggio e Massa. A Ostellato tutti a bordo piscina, a Scortichino nella sede della banda e a Ferrara al Teatro Comunale

FERRARA. Saranno tanti in provincia i maxischermi allestiti per la finale di stasera. Come spiegato, il divieto della Prefettura riguarda le piazze aperte, non quelle dove gli ingressi sono contingentati. Così sarà possibile assistere alla partita dell’Italia in casa dell’Inghilterra anche da alcune delle piazze principali della provincia, ma con numero limitato di posti sedere e ingressi controllati, oltre alla presenza di security per evitare assembramenti durante e alla fine della sfida. E così a Ferrara la partita si guarderà al Teatro Comunale Abbado dopo il tributo a Verdi, a Cento sarà ancora nel piazzale della Rocca, mentre a Bondeno tornerà in piazza Garibaldi il maxischermo video wall con possibilità di cibarsi e dissetarsi con le attività in zona aperte. A Copparo si potrà vedere la partita nell’Arena allestita dietro al municipio, dove vengono effettuati gli spettacoli della stagione teatrale estiva. Doppia proposta ad Argenta, in piazza Garibaldi con stand gastronomico apposito e al teatro dei Fluttuanti (300 i posti a sedere). Il Comune di Fiscaglia si è organizzato per allestire lo schermo e lo farà in piazza a Massa per un massimo di 70 persone. E a Poggio Renatico si è attivata la Pro Loco con maxischermo al Parco del Ricordo fra pizza, panini e bevande.

Non mancano poi le iniziative di singole associazioni, sempre su prenotazione, come a esempio a Santa Bianca nel cortile delle ex scuole elementari dove si tiene la Sagra della grigliata. Nella vicina Scortichino la Filarmonica Giuseppe Verdi mostra la finalissima nella propria sede, anche qui fra cibo e bevande. A Ostellato l’appuntamento è alle Vallette per una giornata di divertimento da chiudere guardando la partita con posti a sedere e la piscina aperta fino a mezzanotte. Ovviamente si sono attrezzati anche locali e stabilimenti balneari dei Lidi per un sabato sera diverso dal solito, perché alla festa tradizionale del week end si spera di aggiungere anche quella per gli azzurri. In tutti questi casi, ricordiamolo ancora una volta, i posti sono a sedere e da prenotare, per rispettare il distanziamento personale. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA