Cavalla incinta nel fosso: i vigili del fuoco la salvano

L'operazione di recupero portata a fine con successo mercoledì a Portoverrara

PORTOVERRARA.  Se l’è vista davvero brutta una cavalla incinta, che mercoledì mattina è finita in un fosso ed è stata salvata dall’intervento provvidenziale dei vigili del fuoco di Portomaggiore.

L’allarme è scattato poco dopo le 10 a Portoverrara. Lo splendido animale era uscito dal recinto dell’allevamento privato in cui è ospitato, ma la sua si è rivelata una sgroppata tutt’altro che spensierata. Infatti è caduta dentro un fossato e da lì non riusciva più a muoversi. È stato necessario quindi chiamare i soccorsi dei pompieri, che utilizzando una gru e delle fasce con cui hanno imbracato la cavalla, dopo quasi un’ora e mezza di lavoro, sono riusciti a sollevarla e recuperarla.


L’esemplare a quattro zampe era ovviamente spaventato, cosa che non ha facilitato le operazioni, e anche ferito: a causa della caduta ha riportato alcune escoriazioni alle zampe e una lacerazione sopra un occhio, come ha potuto constatare un veterinario intervenuto sul posto, che seduta stante ha provveduto a curare l’animale, le cui condizioni poi sono migliorate. Buon per lei, che è pure incinta e prossima a partorire. Dopo qualche timore iniziale, anche il piccolo che sta per dare alla luce è salvo. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA