Inquirenti cercano conferme e riscontri

Nella foto sopra, la pm Cavallari e il dirigente Mobile, Virgili, con i medici-legali sul luogo della tragedia in via Ticchioni. Dove abitava la vittima, il muratore albanese Mikel Gjini di 38 anni.