Anziano chiama il 112: «Non mangio e sono solo»

L'uomo è stato aiutato dalla polizia

FERRARA. Ha chiamato la questura, il 113: una telefonata alla Centrale operativa della Polizia diversa dalle tante che ogni giorno vengono registrate. Dall’altra parte del telefono, sabato nel tardo pomeriggio, un anziano 70enne che chiedeva aiuto perché non aveva più da mangiare e aveva fame. L’operatore del 113 ha subito capito di aver di fronte un caso sociale. Soprattutto perché l’anziano, pur in assoluta difficoltà (nel frigorifero aveva solo due pomodori, poi hanno scoperto gli agenti) non ha mai segnalato la sua situazione di povertà e di fame ai servizi sociali, che ora sono stati attivati dalla Polizia. Ma torniamo alla telefonata giunta all’operatore dell’anziano solo, affamato e senza sostegno. Dopo il primo intervento, la Polizia e il questore si sono prodigati per fargli avere una spesa di alimentari, mentre – punto fondamentale di questa storia – la stessa Polizia ha segnalato e allertato i servizi sociali che ora si attiveranno per cercare una soluzione al problema. –

© RIPRODUZIONE RISERVATA