Borseggiatrice bloccata in un negozio

Le telecamere hanno svelato il suo vero obiettivo, denunciata dalla polizia

FERRARA. Riconosciuta perché dedita ai borseggi. In un negozio di Ferrara l'hanno tenuta d'occhio e alla fine l'hanno fermata e denunciata perché stava cercando di rubare dalla borsetta di una cliente dell'esercizio. Gli operatori di una volante, richiamati sul posto, hanno visto la donna girare per il negozio portando una maglietta appesa ad una gruccia e, appena notata la presenza degli agenti, si era diretta  presso le casse. Terminato il pagamento è stata identificata per una cittadina bulgara del 1985 con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ha dichiarato di essere in città solo di passaggio in quanto doveva far visita a un’amica.

Visionate  le telecamere, invece, si è potuto appurare che la donna aveva cercato di commettere un furto all’interno di una borsa di una cliente. Per questo motivo è stata  denunciata per il reato di tentato furto aggravato.

Inoltre, considerato che non era in grado di dimostrare che il suo soggiorno non aveva superato i termini dei tre mesi, è stato disposto il provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale da lasciare entro 30 giorni.