Migliarino, ruba una fioriera poi torna dopo giorni: "Volevo restituirla"

Sono stati i carabinieri a denunciare la ladra della fioriera

La donna era stata riconosciuta dalle immagini della videosorveglianza e il titolare dell'azienda florovivaistica l'aveva bloccata. I carabinieri l'hanno denunciata

FISCAGLIA. Ruba una fioriera da un'azienda agricola, poi la restituisce ma viene denunciata. E' successo ad una donna di 56 anni residente dalle parti di Migliarino.Tutto era cominciato il 2 agosto quando il titolare di un'azienda florovivaistica della zona aveva denunciato ai carabinieri di Migliarino di aver subito il furto di una fioriera, da parte di una cliente che si era recata presso la sua azienda. A corredo della propria denuncia l’uomo produceva anche i filmati del sistema di videosorveglianza in cui si vedeva la donna asportare la fioriera e caricarla sulla sua auto per poi allontanarsi.

Le immagini erano nitide e permettevano di vedere bene il volto della ladra e quando, ieri pomeriggio 5 agosto, la donna è tornata nell'azienda agricola, è stata subito riconosciuta e bloccata dal titolare che chiamava i carabinieri. Alla pattuglia la 56enne diceva di essere tornata per restituire quanto portato via, che custodiva nel bagagliaio della propria auto. La fioriera in ferro veniva restituita al legittimo proprietario ma la donna è stata denunciata in stato libertà dal Nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Portomaggiore e dovrà rispondere avanti al tribunale di furto aggravato.