Salgono a nove i pazienti in terapia intensiva I ricoverati sono in tutto 45

Il numero delle guarigioni (60) più alto dei nuovi contagi (44) Superate in provincia di Ferrara le 450mila vaccinazioni Tre decessi in regione

Cresce la pressione sulla Terapia Intensiva Covid di Cona: un’altra persona, già ricoverata al Sant’Anna per infezione da coronavirus, è stata trasferita nell’area intensiva a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, e al momento il reparto che prevedeva otto letti, conta nove degenti. Altre tre persone hanno avuto bisogno delle cure ospedaliere, portando a 45 gli attuali ricoverati su una disponibilità di 50 posti. Altre sette persone si trovano invece nella Lungodegenza Covid dell’ospedale del Delta, che conta dieci posti.

Contagi e guariti


Non ci sono per fortuna decessi, con il dato dall’inizio della pandemia che resta in provincia di Ferrara ancora a quota 901. Il numero delle guarigioni (60), supera quello dei nuovi contagi (44), con un conseguente calo dei casi attivi di 16 unità con un complessivo che ora scende 821. Dei 44 positivi, individuati su 190 tamponi, 26 sono sintomatici e due casi sono importati dall’estero. Sono 165 le persone entrate in isolamento domiciliare, tre in sorveglianza, ma ben 155 sono uscite dalla quarantena. La situazione dei contagio vede al momento tutti i 21 comuni del Ferrarese con dei pazienti positivi, il ricordo di ben 10 comuni ferraresi covid free appare un ricordo lontano, anche se era nel luglio scorso. I comuni con meno positivi sono Jolanda di Savoia, Masi Torello e Mesola con 4.

Vaccinazioni

Torna a salire anche il numero delle vaccinazioni quotidiane, anche per effetto delle campagne di sensibilizzazione rivolte ai giovani attuate dall’Asl: mercoledì sono state eseguite 2.662 somministrazioni, di cui 1.628 prime dosi e 1.032 richiami. Dall’inizio della campagna nel Ferrarese sono state fatte 450.410 somministrazioni e quasi 208mila persone sono immunizzate per aver completato il ciclo vaccinale.

In regione

In Emilia Romagna si registrano tre decessi e individuati 576 nuovi positivi su quasi 22mila mila tamponi eseguiti, con un tasso di positività del 2, 6%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 47 (stabili rispetto a ieri), 376 quelli negli altri reparti Covid (+8).

© RIPRODUZIONE RISERVATA