Più guariti che contagi Ma la Terapia Intensiva e ancora sotto pressione

Nel Ferrarese 34 nuovi positivi e 46 negativizzati, 5 i ricoveri Campagna vaccinale: oltre 208mila persone sono già immunizzate

Nessun decesso, altri cinque ricoveri e 34 contagi nel Ferrarese. Con un calo ulteriore dei casi attivi (-12), per effetto di 46 guarigioni.

I dati del bollettino Covid mostrano qualche segnale di miglioramento, anche se la situazione ospedaliera continua a essere di allerta: sono otto le persone ricoverate in Terapia Intensiva a Cona (che aumenta di un altro posto, arrivando a 9 letti), 43 i degenti complessivi del comparto Covid su un totale di 50 posti, e al Delta cresce l'occupazione della Lungodegenza Covid con 9 ricoverati su 10 posti.


I 34 nuovi casi di positività sono stati rilevati su 252 tamponi refertati; otto sono sintomatici e tre casi provengono dall’estero. I nuovi contagi si concentrano soprattutto su Ferrara (18), poi Cento (6), Argenta (4), altri due a Lagosanto e un solo contagio in più a Bondeno, Terre del Reno, Vigarano Mainarda e fuori provincia. Ferrara però torna “in pareggio” con i casi attivi, perché registra anche 18 guarigioni, quattro guariti riguardano i Comuni di Cento, Copparo, due a Vigarano Mainarda, una sola guarigione ad Argenta, Fiscaglia, Goro, Lagosanto, Masi Torello, Mesola e Riva del Po, mentre altre sette persone residenti fuori provincia si sono negativizzate.

Invariata la situazione per quel che riguarda i contagi all’interno delle aziende sanitarie: 7 al Sant’Anna (dato aggiornato però al 16 agosto) e 5 all’Asl (al 18 agosto).

Sono 135 le persone messe in isolamento domiciliare nelle ultime 24 ore, 4 in sorveglianza telefonica e 109 sono uscite dalla quarantena.

Giovedì 19 agosto sono state effettuate 2.326 somministrazioni di vaccino, di cui 1.682 prime dosi, segno che la disponibilità di vaccini consente di programmare i richiami senza difficoltà. La campagna vaccinale ha toccato le 452.727 somministrazioni, con 208.161 immunizzati.

In Emilia Romagna sono stati individuati 637 nuovi positivi su quasi 24mila tamponi eseguiti con un tasso di positività del 2,7 per cento. Calano i ricoveri (-5), aumentano i guariti (+351). Purtroppo, si registra un decesso: una donna di 68 anni della provincia di Bologna. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.316.

© RIPRODUZIONE RISERVATA