Comacchio, truffato online: denunciata una donna

Un uomo ha pagato un pc che però non è mai arrivato, scoperta la truffatrice

COMACCHIO. Una donna di 36 anni residente nel Casertano è stata denunciata per truffa dai carabinieri di Comacchio. Il provvedimento è scattato ieri, 23 agosto, al termine di una serie di indagini avviate dopo che un cittadino comacchiese si era rivolto a loro per denunciare quanto gli era accaduto. A luglio il cittadino aveva notato in vendita online un computer al prezzo di 200 euro. Dopo aver contattato via messanger l’inserzionista e aver raggiunto un accordo, il cittadino ha effettuato un bonifico sul codice iban indicato dall’inserzionista. Trascorsi i giorni per la consegna e non avendo ricevuto il computer, l’uomo ha tentato di contattare il venditore ma senza esito. Quando ha capito di essere stato raggirato si è rivolto ai carabinieri. Avviate le indagini i militari sono risaliti alla 36enne. La donna era già conosciuta alle forze dell’ordine per precedenti analoghi.