Caprile, finiscono con l'auto nel canale: morti due uomini

Le vittime sono Gianni Beltrami e Marco Marangon, rispettivamente di 53 e 42 anni. A bordo dell'auto c'erano altri due uomini e una donna, feriti e portati all'Ospedale del Delta

CAPRILE. Gianni Beltrami e Marco Marangon, rispettivamente 53 e 42 anni, sono morti la notte scorsa (28 agosto) in un incidente stradale avvenuto in via località Caprile, nell’omonima frazione di Codigoro. I due erano a bordo di una Fiat Panda e con loro c’erano anche altri due uomini e una donna, tutti feriti e portati all’Ospedale del Delta in condizioni di media gravità. L’incidente è avvenuto poco prima delle quattro del mattino, l’auto è uscita di strada ed è finita nel canale adiacente alla strada. Le cause sono ancora al vaglio degli inquirenti ma, da una prima ricostruzione, la Fiat Panda sarebbe uscita di strada autonomamente. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco del distaccamento di Codigoro e i carabinieri per i rilievi. Beltrami e Marangon erano residenti nel Comune di Codigoro, quest’ultimo nato ad Adria (Rovigo).