Covid, nessun decesso Tregua sui ricoveri: zero ingressi a Cona

Nessun decesso e nessun ricovero, 29 positivi e 20 guarigioni. Sono dati confortanti quelli contenuti nell’ultimo bollettino di aggiornamento sull’emergenza coronavirus. C’è solo un lieve incremento (9) di casi attivi dato dalle differenza tra nuovi contagiati e guariti

. Invariata dunque la situazione all’ospedale di Cona, con 6 pazienti in Terapia Intensiva e 38 pazienti totali nel comparto Covid, e altri 8 nella Lungodegenza Covid di Lagosanto.


I 29 casi di positività provengono per la maggior parte (27) da contatto sporadico e 2 da focolaio, 9 sono sintomatici. Altri 96 tamponi hanno dato esito negativo. I contagi riguardano i Comuni di Bondeno (1), Cento (6), Comacchio (3), Ferrara (13), Poggio Renatico (1), Portomaggiore (1), Terre del Reno (1) e Vigarano (1), a cui aggiungere altri due contagi relativi a residenti fuori provincia. Altre 148 persone sono entrate in quarantena, 58 l’hanno conclusa.

Salgono le vaccinazioni: venerdì sono state effettuate 1.454 somministrazioni, di cui 442 prime dosi e 1.012 richiami. Le somministrazioni totali dall’inizio della campagna vaccinale sono 482.674, di cui 263.600 prime dosi e 219.074 immunizzati con richiamo.

In Emilia Romagna sono stati individuati4 99 nuovi positivi su 36.357 tamponi eseguiti , con un tasso di positività dell’1,4%.

Si registrano però quattro vittime, tre nel Bolognese e una in provincia di Modena. Oltre al Ferrarese, la situazione dei contagi nelle province vede Modena con 106 nuovi casi, seguita da Bologna con 72 poi da Rimini (71), Reggio Emilia (58), Parma (47), Piacenza (36), Ravenna (30), Forlì (20) e infine Cesena (16) e il Circondario Imolese (14).

Resta invariato il numero dei ricoverati in terapia intensiva (43) e cala quello negli altri reparti Covid, che sono attualmente 390 (-10).

© RIPRODUZIONE RISERVATA