Paura sulla Ferrara-Mare per un camion in fiamme, traffico blocccato per tutto il giorno

Il mezzo pesante ha preso fuoco nei pressi di Comacchio, alla fine del raccordo: sul posto squadra Anas, Vigili del fuoco e forze dell'ordine per la viabilità. La carreggiata è rimasta chiusa per tutto il pomeriggio fino alla prima serata. Disposta uscita obbligatoria a Corte Centrale e tutti gli automobilisti inbottigliati sono stati fatti uscire.
.

Paura in Superstrada per un camion in fiamme

COMACCHIO - Il camion ha preso fuoco all'improvviso, questa mattina (mercoledì 15 settembre) e per tutta la giornata l'incidente ha creato problemi, disagi, blocco del traffico sulla Ferrara Mare da Corte Centrale a Porto Garibaldi. Il camion è andato completamente distrutto e la carreggiata è rimasta chiusa per sicurezza tutto il giorno per permettere ai vigili del fuoco di spegnere prima le fiamme e poi controllare i vari focolai nel carico del rimorchio.

Il veicolo pesante ha preso fuoco per motivi da accertare e questo ha portato sul posto  squadre di Anas,  Polstrada e  Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza l’area, per la gestione della viabilità e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile.

Tutti gli automoblisti che sono rimasti bloccati da Corte centrale verso i Lidi, sono stati fatti uscire un po' alla volta e grazie al superlavoro della Polizia stradale e degli addetti dell'Anas si è riusciti ad evitare altri disagi. Nel frattempo, ovviamente era stata resa obbligata  l’uscita a Corte Centrale per tutti gli automobilisti in transito verso Comacchio.

Nel tardo pomeriggio, erano ancora in corso controlli e monitoraggio dell'incendio, ancora tutto bloccato, e soprattutto i controlli della Polstrada si sono spostati anche nella corsa verso Ferrara per invitare automobilisti ad attenuare la velocità in prossimità del punto di incendio poichè il fumo rendeva la viabiltà non sicurezza.