Covid, ancora numeri in calo sul contagio: nessun decesso e un solo ricoverato da fuori provincia

I nuovi positivi registrati sono 23, tutti casi sopradici e nessuno da focolaio. Mentre 115 le persone entrate in isolamento domiciliare. Altro dato confortante, le persone guarite sono 27

FERRARA – La curva del contagio scende sempre più, e nel Ferrarese sono i numeri del bollettino quotidiano delle autorità sanitarie a dare conforto al rallentamento del virus: nessun decesso anche nelle ultime 24 ore ad oggi, mercoledì 15 settembre, un solo ricovero in reparto Covid all’ospedale Sant’anna di un paziente di fuori provincia risultato positivo, e sul fronte dei nuovi positivi si tocca quota 23, in aumento rispetto la giornata precedente che erano stati appena 11: un dato a fronte di 143 tamponi risultati negativi.


I nuovi positivi sono stati rilevati da casi sporadici (ciò conforta ulteriormente in assenza di focolai o altro) e di questi 9 asintomatici e 14 sintomatici. Sono però 115 le persone entrate in isolamento domiciliare, una persona entrata in controllo telefonico, e 73 le persone uscite da qualsiasi controllo o isolamento. I pazienti dimessi/trasferiti sono stati 4, 27 le persone clinicamente guarite (sono pazienti che da Covid positivi hanno avuto tampone negativo), mentre per quanto riguarda il personale sanitario sempre in prima linea contro il contagio e le sue evoluzioni ospedaliere attualmente solo un dipendente risulta positivo.


Mentre è bene ricordarlo, continua la campagna di vaccinazione che alla giornata di oggi sono arrivate a 1. 184, di queste sono 328 le prime dosi e 856 le seconde dosi, per un totale di 487. 077 vaccinazioni globali, arrivando sempre più vicino al mezzo milione, mentre come riportato da questo giornale, la stesa Asl si dice pronta a mettere in atto la macchina per la terza dose alle persone interessate che saranno tra i 20/30mila ferraresi.