Codigoro. Rapinatore sorpreso dai carabinieri nella tabaccheria e arrestato

Armato di coltello, aveva intimato alla titolare della "Scalambra" di consegnargli l'incasso. Un passante ha avvertito il 112

CODIGORO. Arrestato dai carabinieri mentre stava rapinando una tabaccheria. E' successo ieri sera (giovedì 23 settembre) alla tabaccheria Scalabra di via della Resistenza a  Codigoro. Il malvivente, poi identificato in un codigorese di 31 anni, era entrato attorno alle 19, poco prima dell'orario di chiusura, sperando di trovare la cassa piena. Armato di un coltello da cucina e con il volto coperto da un passamontagna, ha intimato alla titolare di consegnargli l'incasso. La scena però era stata notata da un passante, che ha chiamato il 112. La pattuglia dei carabinieri è arrivata subito sul posto, soprendendo il rapinatore ancora all'interno della tabaccheria. L'uomo si è arreso e ha deposto l'arma, per poi essere arrestato e posto ai domiciliari.