Argenta, affitta casa-vacanze inesistente: due denunciati

Estate amara per una 50enne che si è vista sottrarre oltre mille euro di caparra con un finto annuncio online

ARGENTA. Estate amara per una cinquantenne argentana che dopo aver pagato oltre mille euro di caparra per una casa delle vacanze a Cesenatico, ha dovuto fare i conti con la realtà: l’annuncio era una truffa. Venerdì i carabinieri della stazione di Argenta a conclusione delle indagini sviluppate a seguito della denuncia della donna, hanno identificato e denunciato per il reato di truffa online un 28enne di Forlì residente in Abruzzo e una 27enne romena in Italia senza fissa dimora. La coppia di malfattori aveva pubblicato sul web una proposta di affitto per una casa vacanze a Cesenatico. La donna, visto l’annuncio, ha contattato la coppia e ha versato mille euro di caparro. La 50enne però ha presto scoperto di essere stata raggirata dalla coppia che, infatti, non disponeva di nessuna casa vacanze. Adesso il 28enne e la 27enne dovranno rispondere del reato davanti al tribunale di Ferrara.