Amministrative: nel Ferrarese crolla l'affluenza: -9 per cento

Alle urne il 56,58 dei votanti, maglia nera a Goro: meno della metà è andata ai seggi

FERRARA.  Subito dopo la chiusura delle urne, c'è già un risultato. Crolla l'affluenza nel Ferrarese, segnando nove punti percentuali in meno rispetto alla tornata precedente (2016) delle amministrative per eleggere i sindaci di Cento, Codigoro, Goro, Portomaggiore e Vigarano Mainarda. Alla fine ai seggi è andato il 56,68 per cento degli aventi diritto, contro il 65,64 per cento di cinque anni fa.

Goro, come già indicato dalle rilevazioni di ieri, si conferma maglia nera con un'affluenza che si ferma al 45,20 per cento, manifestando una massiccia disaffezione al voto rispetto al 73, 21 per cento del 2016, quando anzi registrò la percentuale più alta.

Dalla parte opposta c'è Vigarano Mainarda, con il 66,48 per cento, con una flessione meno clamorosa, ma comunque significativa, a confronto del precedente 71,84.

Segue Portomaggiore, che sfiora il 60 per cento (59,32), poi Cento con il 55,71 e Codigoro con il 54,25 per cento, questi ultimi con una flessione di quasi 10 punti sull'affluenza precedente.