“Il cibo è chi lo fa”. Il gusto torna in piazza con due giorni “green”

Domani e domenica in piazza Trento Trieste

FERRARA. «Il cibo è chi lo fa». A proporlo alla città domani e domenica in piazza Trento e Trieste, saranno una quarantina di espositori locali o provenienti da tutta Italia. «Una due giorni enogastronomica – hanno annunciato Silvia Bozzato e Luca Deserti dell’Associazione “Strada dei vini e dei sapori”, giunta alla 15° edizione – che si avvale del patrocinio del Comune e per la prima volta della presenza di Star Emilia una concessionaria che presenterà le sue auto elettriche con la possibilità di guidarle». Un taglio da considerarsi la “prima versione” di una nuova formula. «È l’evento più green d’Europa – ha aggiunto Massimiliano Urbinati, preside dell’Istituto alberghiero Vergani-Navarra – e acquista il valore simbolico di un messaggio di ottimismo, di ripartenza. È anche un esempio di ferraresità». L’assessore Angela Travagli punta al «rilancio dei mercati contadini ed il 17 e 31 ottobre, in piazza Municipale, sono in programma altri due appuntamenti dopo quello del 3 ottobre. Sottolineiamo l’importanza del chilometro zero: dalla produzione alla tavola attraverso persone preparate e noi le abbiamo; questo in attesa di presentare presto il “marchio dei prodotti peculiari ferraresi”.

Margherita Goberti


© RIPRODUZIONE RISERVATA